Orario: lunedì-venerdì - 9,00-19,00 
Nei giorni e orari in cui la biblioteca è chiusa, ma la Scuola di Economia e Studi Aziendali è aperta puoi restituire i libri in prestito nel box posto di fronte alla portineria. 

Postazione self-chek:
in sala lettura è disponibile una postazione dove poter effettuare le restituzioni autonomamente.
 

Tabella prestiti, prenotazioni e rinnovi per tipologia utente

 

Condizioni di ammissione

Sono ammessi al servizio: 
a) studenti iscritti ai corsi di studio e ai corsi di dottorato e a ogni altra attività formativa di questo Ateneo, personale docente, docenti a contratto, assegnisti di ricerca, personale tecnico, amministrativo e bibliotecario e collaboratori esperti linguistici di ruolo dell’Università degli Studi Roma Tre 
b) studenti stranieri in mobilità internazionale presso l’Università degli Studi Roma Tre  
c) soggetti appartenenti a enti e istituzioni che abbiano stipulato apposite convenzioni con l’Università degli Studi Roma Tre
d) personale docente e studiosi temporaneamente e ufficialmente presenti presso l’Università degli Studi Roma Tre
e) utenti esterni ammessi al prestito per comprovati motivi di studio o ricerca (studenti e docenti di altra Università non convenzionata, soggetti appartenenti a istituzioni e strutture pubbliche e private non convenzionate, ex appartenenti alla comunità universitaria di Roma Tre). Per accedere al servizio, all’atto dell’iscrizione, è richiesta la documentazione che attesti l’appartenenza a una delle categorie sopra elencate; l’accesso al prestito per gli utenti esterni sarà autorizzato dal direttore della Biblioteca sulla base della presentazione di una lettera di malleveria di ente pubblico o privato, che oltre ad attestare i motivi di studio dell'utente, si assuma la responsabilità in caso di mancata restituzione del libro.


Modalità di erogazione del servizio
 

Il servizio di prestito è gratuito e personale. Si accede al servizio registrandosi presso le Biblioteche dell’Università degli Studi Roma Tre.
La durata del prestito dei documenti, verificabile consultando il
Catalogo di Ateneo, è la seguente:
- prestito giornaliero

- prestito breve 10 giorni
- prestito lungo 30 giorni

 

Gli utenti fruiscono del prestito secondo le seguenti modalità:

- studenti dell’Università degli studi Roma Tre, studenti di enti e istituzioni convenzionati con l’Ateneo e studenti in mobilità internazionale: massimo 10 documenti per ciascuna biblioteca

- personale docente e docenti a contratto, assegnisti di ricerca, personale tecnico, amministrativo e bibliotecario, collaboratori esperti linguistici di ruolo, studenti iscritti ai corsi di dottorato dell’Università degli studi Roma Tre: massimo 20 documenti per ciascuna biblioteca

- personale docente di enti e istituzioni convenzionati: massimo 20 documenti per ciascuna biblioteca

- utenti esterni ammessi al prestito per comprovati motivi di studio o ricerca: massimo 5 documenti per ciascuna biblioteca.

 

Materiale escluso dal prestito
Sono esclusi dal prestito: le opere con data di pubblicazione antecedente il 1935; le pubblicazioni periodiche; le opere di consultazione generale; i volumi fuori formato e le miscellanee rilegate; le opere sottoposte a vincoli giuridici; i documenti appartenenti a fondi speciali; le opere rare, di pregio e di difficile reperimento sul mercato; ogni altro documento che la Biblioteca ritenga opportuno escludere in rapporto all’integrità e alla specificità delle collezioni o alle esigenze di ricerca e di didattica.

 
Restituzione

 La restituzione dei prestiti può essere affidata a terzi, senza particolari formalità, ferme restando le responsabilità del titolare del prestito in caso di danneggiamento o di mancata restituzione.

 

Rinnovi
Gli utenti istituzionali o appartenenti a enti e istituzioni convenzionati con l’Università degli studi Roma Tre possono rinnovare documenti in prestito non scaduto e non prenotati da altro utente per un periodo pari a quello del prestito, a partire dal giorno in cui si effettua il rinnovo, con le seguenti modalità:
- prestito breve 10 giorni: massimo 1 rinnovo

- prestito lungo 30 giorni: massimo 3 rinnovi

- il materiale audiovisivo è escluso dal servizio di rinnovo.

 

Prenotazioni

Gli utenti istituzionali o appartenenti a enti e istituzioni convenzionati con l’Università degli studi Roma Tre possono prenotare i documenti in prestito ad altro utente. Non possono essere prenotati documenti disponibili in biblioteca. L’utente può prenotare tanti documenti quanti ne può prendere in prestito.

 

Prestito con delega e prenotazione di documenti disponibili
Gli utenti istituzionali in situazione di disabilità, in stato temporaneo di limitazione della libertà personale, certificati presso i preposti uffici dell’Ateneo, o a causa di comprovati impedimenti che limitano l’accesso diretto al prestito, per periodi superiori a tre mesi, possono delegare una persona a effettuare transazioni di prestito per loro conto e prenotare anche documenti disponibili in biblioteca. Il prestito giornaliero è escluso dai servizi di rinnovo e prenotazione.

 

Sanzioni 

La mancata restituzione dei documenti, anche a seguito dei 4 solleciti che la Biblioteca invia a partire dal giorno successivo a quello previsto per la restituzione, oltre alla sospensione da tutti i servizi, comporterà l’applicazione di sanzioni indicate nel regolamento.

 

Vedi il Regolamento unico del servizio di prestito delle biblioteche dell’Ateneo (DR n. 77491 dell’11 maggio 2016)