Condizioni di ammissione

Sono ammessi al servizio: 

  • studenti iscritti ai corsi di studio e ai corsi di dottorato e a ogni altra attività formativa di questo Ateneo, personale docentedocenti a contrattoassegnisti di ricerca, personale tecnico, amministrativo e bibliotecario e collaboratori esperti linguistici di ruolo dell’Università degli Studi Roma Tre;
  • studenti stranieri in mobilità internazionale presso l’Università degli Studi Roma Tre;
  • soggetti appartenenti a enti e istituzioni che abbiano stipulato apposite convenzioni con l’Università degli Studi Roma Tre;
  • personale docente studiosi temporaneamente e ufficialmente presenti presso l’Università degli Studi Roma Tre;
  • utenti esterni ammessi al prestito per comprovati motivi di studio o ricerca (studenti e docenti di altre Università non convenzionate, soggetti appartenenti a istituzioni e strutture pubbliche e private non convenzionate, ex appartenenti alla comunità universitaria di Roma Tre).

Per accedere al servizio, all'atto dell’iscrizione, è richiesta la documentazione che attesti l’appartenenza a una delle categorie sopra elencate; l’accesso al prestito per gli utenti esterni sarà autorizzato dal direttore della Biblioteca sulla base delle motivazioni presentate.

 

Orario del servizio di iscrizione

Se sei un utente esterno, puoi richiedere l’iscrizione compilando i moduli disponibili al bancone e consegnandoli al nostro personale dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 19.00 (ore 9.00-14.00 per la sezione "Biblioteca Guillaume Apollinaire"). Sarete ricontattati non appena l’iscrizione sarà formalizzata.

 

Condizioni del servizio

 

La durata del prestito dei documenti posseduti dalla Biblioteca di area Umanistica è la seguente: 

  • prestito lungo (30 giorni)
  • prestito breve (10 giorni)
  • prestito giornaliero: scade all'orario di chiusura della biblioteca
  • didattica e didattica corrente: analogamente al prestito giornaliero, scadono all'orario di chiusura della biblioteca (si tratta dei testi d’esame dell’anno precedente e dell’anno corrente)
  • I volumi con lo status solo consultazione non sono prestabili e possono essere consultati esclusivamente all'interno delle nostre sale

Gli utenti fruiscono del prestito secondo le seguenti modalità:

  • studenti dell’Università degli studi Roma Tre, studenti di enti e istituzioni convenzionati con l’Ateneo e studenti in mobilità internazionale: massimo 10 documenti per ciascuna biblioteca;
  • personale docente e docenti a contratto, assegnisti di ricerca, personale tecnico, amministrativo e bibliotecariocollaboratori esperti linguistici di ruolo, studenti iscritti ai corsi di dottorato dell’Università degli studi Roma Tre: massimo 20 documenti per ciascuna biblioteca;
  • personale docente di enti e istituzioni convenzionati: massimo 20 documenti per ciascuna biblioteca;
  • utenti esterni ammessi al prestito per comprovati motivi di studio o ricerca: massimo 5 documenti per ciascuna biblioteca.

Sono esclusi dal prestito: le opere con data di pubblicazione antecedente il 1935; le pubblicazioni periodiche; le opere di consultazione generale; i volumi fuori formato e le miscellanee rilegate; le opere sottoposte a vincoli giuridici; i documenti appartenenti a fondi speciali; le opere rare, di pregio e di difficile reperimento sul mercato; ogni altro documento che la Biblioteca ritenga opportuno escludere in rapporto all'integrità e alla specificità delle collezioni o alle esigenze di ricerca e di didattica.

 

Restituzione

I libri presi in prestito vanno restituiti entro l’orario di chiusura del giorno della scadenza. Non è necessario che sia tu a restituire il libro: puoi anche delegare un tuo amico (ma rimarrai comunque responsabile della restituzione).

La Biblioteca ti invierà delle email di cortesia al tuo indirizzo di posta istituzionale che ti ricorderanno la prossimità della data di scadenza. Superata tale data, arriveranno delle email di sollecito alla restituzione.

Se ti accorgi che non ricevi queste email, contatta il personale della biblioteca.

 

Penalità

Nel caso di ritardo nella restituzione o di smarrimento o danneggiamento dei documenti presi in prestito verranno applicate le sanzioni previste dal Regolamento unico del servizio di prestito delle biblioteche dell’Ateneo  (Art. 7)

 

Rinnovo e Prenotazione (Servizi on-line)

Se sei in regola con la tua posizione amministrativa, puoi identificarti nel Roma Tre Discovery . Clicca su utente anonimo in alto a destra e inserisci nella sezione autenticati la tua Roma3 Pass.


Nella tua My Library Card potrai:
• visualizzare i prestiti in corso, con relativa data di restituzione;
• rinnovare i prestiti non ancora scaduti;
• effettuare prenotazioni ed eliminare prenotazioni non più di tuo interesse.

Per prenotare:
• autenticati nel Roma Tre Discovery e cerca il libro che vuoi prenotare;
• verifica che il libro sia già in prestito
• clicca sul tasto richiesta
• nella sezione richieste della My Library Card troverai la tua prenotazione.

Appena il libro prenotato sarà restituito, la Biblioteca ti avviserà con una email e avrai tre giorni lavorativi per poterlo ritirare. Il prestito giornaliero è escluso dalla prenotazione. La prenotazione può essere effettuata solo sui libri in prestito (salvo casi previsti dal Regolamento).

Per rinnovare:
• autenticati nel Roma Tre Discovery  e accedi alla tua My Library Card;
• dalla sezione prestiti puoi effettuare il rinnovo dei tuoi prestiti attivi.

Il rinnovo può essere effettuato fino all'orario di chiusura della Biblioteca del giorno in cui scade il prestito e non oltre la data di scadenza. Il prestito giornaliero è escluso dal rinnovo. 
Se il libro è già stato prenotato da un altro utente, il prestito non può essere rinnovato.

Puoi rinnovare quante volte vuoi, ma non si può superare il limite di 90 giorni complessivi.

Il ritardo nella restituzione prevede la sospensione da tutti i servizi fino alla restituzione.
In caso di mancata restituzione sono previste penalità sulla carriera degli studenti e sanzioni pecuniarie per il personale.
In caso di smarrimento, danneggiamento o furto del materiale preso in prestito rivolgiti alla biblioteca.